Le Reti WiFi Pubbliche di Guglielmo Sono le Prime in Italia Accessibili Tramite SPID

Le reti WiFi pubbliche di Guglielmo diventano accessibili tramite credenziali SPID.

 

La società Guglielmo, wireless internet provider, leader in Italia con più di 10 milioni di utenti registrati, che gestisce le reti WiFi pubbliche di molte città italiane quali Parma, Reggio Emilia, Genova, Trieste, Gorizia, Verona e tante altre, si allinea, prima sul territorio nazionale, alle iniziative promosse dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

 

Schermata 2016-09-02 alle 12.39.50

 

Voluto proprio dall’Agenzia per l’Italia Digitale, SPID è il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere a tutti i servizi online della pubblica amministrazione con un’unica Identità Digitale. L’identità SPID, costituita da una coppia di credenziali (nome utente e password), è già disponibile per tutti i cittadini italiani. Basta rivolgersi ad uno dei Gestori di Identità accreditati: una volta verificata l’identità dell’utente verranno fornite le credenziali. L’identità digitale SPID diventa così la nuova chiave digitale d’accesso per qualsiasi servizio della pubblica amministrazione, ma anche per tutti i privati che vorranno gestire in maniera semplice, sicura e veloce la fase di autenticazione ai propri servizi online, proprio come nel caso di Guglielmo.

 

 

La società reggiana offrirà così la possibilità agli Italiani di accedere alle proprie reti WiFi pubbliche tramite un nuovo sistema certificato dall’Agenzia per l’Italia Digitale con un unico account già valido per l’accesso a tutti i servizi online della pubblica amministrazione.

 

L’iniziativa di Guglielmo è un nuovo passo verso un servizio di navigazione online gratuito più semplice, veloce e sicuro presente su tutto il territorio nazionale.