Tra Guglielmo e Industree Nasce POINTER, La Divisione Dedicata ai Progetti Phygital

Guglielmo unisce le forze con Industree Communication Hub, agenza di consulenza di marketing e comunicazione con sede a Reggio Emilia, per sviluppare un progetto unico in Italia nell’ambito della consulenza strategica per la trasformazione digitale delle imprese. Si chiama Industree_POINTER e si rivolge in particolare alle esigenze presenti e future delle aziende che operano nel comparto Retail.

 

Luca Franzoso, CEO di Industree Communication Hub, afferma che “dopo aver esplorato le molteplici opportunità dei canali digitali e dei social network le aziende oggi si ritrovano al punto di partenza e con un problema in più. Come ingaggiare i consumatori che si muovono fluidi, tra spazi fisici e digitali, e creare ambienti in cui fisico e digitale si uniscono e creano un valore aggiunto per l’utente? Industree Communication Hub e Guglielmo hanno unito le forze per dare vita a un progetto non ancora presente in Italia. Sono oramai mesi che i ricercatori di Guglielmo e gli strategist di Industree lavorano per costruire una piattaforma di offerta in grado di dare nuove soluzioni alle strategie sempre più data-driven delle aziende. Oggi finalmente possiamo dire di essere pronti per le applicazioni del mondo Retail (dal food, al banking, all’automotive). Abbiamo già altri 5 ambiti di applicazione verticale che vedranno la luce nei prossimi mesi. La missione è quella di ridefinire, in un nuovo paradigma, il digital profiling, la customer experience e l’engagement delle persone che frequentano gli spazi fisici.”

 

Giovanni Guerri, CEO di Guglielmo, continua sostenendo che “la piattaforma che Industree_POINTER metterà a disposizione dei clienti renderà possibile una customer experience altamente personalizzata, ovvero costruita sulla base delle informazioni provenienti dall’esperienza fisica e digitale degli utenti. Si tratta quindi di valorizzare realmente la nuova phygital experience, che oggi riguarda ogni consumatore. Attraverso i molteplici touchpoint gestiti dalla piattaforma, sarà possibile rendere le informazioni raccolte azionabili in tempo reale, in funzione delle strategie dei clienti e rispetto a precisi obiettivi di business. Gli utenti potranno vivere delle esperienze di grande qualità e le aziende potranno misurare in tempo reale l’efficacia di ogni azione. Offriamo soluzioni di marketing concrete, mettendo la persona al centro del progetto, capace attraverso la tecnologia di riconoscerla, ingaggiarla e fidelizzarla”.

 

Luca Franzoso conclude con un invito rivolto ad aziende e istituzioni con cui dare inizio a nuove partnership nel settore: “Industree e Guglielmo contano complessivamente 75 addetti con un fatturato aggregato che per il 2019 si attesterà sui 9 milioni di euro. Insieme siamo alla ricerca di società e partner nei settori dei Big Data Analytics e Digital Marketing Automation che vogliano unirsi al nostro progetto. La nostra visione si basa sulla convinzione che società come le nostre, che fanno business con le proprie risorse e non appartengono a gruppi multinazionali, possano, con l’unione delle intelligenze e delle forze, trovare la strada più veloce per la crescita. Pensiamo che adesso sia il momento giusto. La trasformazione digitale rappresenta per le aziende e per le società come le nostre una grandissima opportunità, un asset strategico che consentirà di aprire le porte all’innovazione, e favorire la crescita di persone, team e intere organizzazioni”.

 

Guarda il video introduttivo alle potenzialità di Industree_POINTER